Le dritte del 13 gennaio 2018
Ambientate in Spagna e in Francia, le dritte di sabato 13 gennaio ci faranno compagnia dalle 18:30 alle 21:45 e per un quarto d'ora (tra le 20:00 e le 20:15) faremo la spola tra i Paesi Baschi e la Costa Azzurra.
Andiamo al dunque, partendo da Ipurúa.

Prima dritta.
Liga (ore 18:15).
Eibar-Atlético Madrid 2

Argomenti.

1) Atlético più forte.
Il ritorno di Diego Costa e l'arrivo di Vitolo hanno reso più competitiva la squadra di Simeone.

2) Obbligo di vittoria.
Secondo della classe a -9 dal Barcellona, l'Atlético Madrid non ha molte alternative: per cercare di insidiare i catalani, deve vincere più partite possibile (scontro diretto compreso) e sperare in un calo di rendimento della banda Valverde.

3) Colchoneros da viaggio.
Il ruolino esterno dei biancorossi è incoraggiante: 6-3-1.

4) Difesa biancorossa.
In 18 giornate l'Atlético Madrid ha subito solo 8 gol.

5) Tradizione.
Il bilancio degli ultimi 10 confronti diretti è sul 9-0 per l'Atlético Madrid.

Controindicazione.
Passando in casa del Las Palmas, l'Eibar ha collezionato la terza vittoria di fila, la sesta nelle ultime 7 giornate.

Quota.
Il successo dell'Atlético Madrid per Betstars.it vale 2.00.


Seconda dritta.
Ligue 1 (ore 20:00).
Nizza-Amiens 1.

Argomenti.

1) Voglia di riscatto.
Il Nizza ha cominciato il 2018 con due sconfitte davvero pesanti: perdendo 1-0 a Tolosa, ha detto addio alla Coppa di Francia; cedendo 1-2 al Monaco, ha mancato la qualificazione alle semifinali della Coppa di Lega.

2) Sconfitta bugiarda.
Martedì sera il Nizza si è arreso al Monaco, ma se il match dell'Allianz Riviera fosse finito in parità nessuno avrebbe gridato allo scandalo: per possesso palla e occasioni da gol, i rossoneri non sono stati inferiori (anzi) ai biancorossi.

3) Rimontona rossonera.
Conquistando 13 punti in 5 giornate, il Nizza si è rilanciato nella corsa all'Europa.

4) Amiens da viaggio.
Alla prima presenza in Ligue 1, l'Amiens in trasferta sta faticando: 2-2-6 e solo 5 gol all'attivo. Tutto qui? Nemmeno per scherzo: nell'ultima gara giocata fuori casa i bianconeri hanno perso 6-0 con il Sochuax (compagine di Ligue 2) in Coppa di Francia.

5) Rossoneri più riposati.
Il Nizza (che ha giocato martedì) ha avuto un giorno in più per recuperare dalle fatiche di Coppa di Lega: l'Amiens, infatti, è sceso in campo mercoledì sera e ha giocato in 10 per un'ora (0-2 con il PSG).

Controindicazioni.
1) Il match d'andata si è concluso 3-0 per l'Amiens.
2) Infortunatosi pochi minuti prima del match con il Monaco, Balotelli è in dubbio.

Quota.
Il successo del Nizza per Eurobet.it vale 1.70.